1953 Chianti Ruffino Riserva Ducale

Stravecchio Toscana

1953 Chianti Ruffino Riserva Ducale

Siamo spiacenti, ma anche l'ultima bottiglia di questo vino raro è già stata consegnata al suo nuovo proprietario. Seguendo questo link potrete scegliere tra altre bottiglie di vino antico del 1953: Vino 1953

  • Base neck (bn)
  • 1953
  • 12,8 % vol
  • contiene solfiti
  • Antikwein

    Karl Marx Allee 67 10243 Berlin Deutschland

La figura più importante per il vino Chianti fu Bettino Ricasoli, intelligente ed appassionato... altro
1953 Chianti Ruffino Riserva Ducale Stravecchio Toscana
La figura più importante per il vino Chianti fu Bettino Ricasoli, intelligente ed appassionato agricoltore e valido enologo. Egli produsse nel Castello di Brolio un vino rosso capace di tenere testa ai famosi vini rossi superiori italiani e francesi e, come uomo politico di stato, aprì la via del mondo al vino Chianti, che da allora iniziò ad essere esportato in vari paesi del mondo. Il Ricasoli, dopo numerosi esperimenti condotti tra il 1834 e 1837 nei vigneti di Brolio, riuscì ad individuare quello che lui riteneva essere l'uvaggio adatto per produrre vino Chianti. Ecco, quindi, l'originale composizione del Chianti: due varietà di uve rosse, il Canaiolo (5 - 10%) ed il Sangiovese, vera anima di questo vino (75 - 90%); poi due varietà di uve bianche, Malvasia e Trebbiano (2 - 5%), quest'ultima non era però presente nell'uvaggio definito da Ricasoli. Il Chianti prodotto con tali criteri, non tardò ad imporsi sui mercati: nel 1860 - 1870, con Firenze capitale d'Italia, il Chianti venne commercializzato in Italia ed in Europa (soprattutto in Inghilterra).

Con la bottiglia di 1953 Chianti Ruffino Riserva Ducale Stravecchio il vostro regalo diventa un simbolo indiscusso di unicità, un piccolo lusso da regalare ad una persona speciale.

La bottiglia di 1953 Chianti Ruffino Riserva Ducale sarà accompagnata da una documentazione e dalla nostra garanzia

Antik Wein assicura che
  • Il vino è in ottime condizioni, tali da renderlo adatto ad essere degustato.
  • La bottiglia è stata conservata in modo professionale.
  • Si tratta di un vino di alto valore, con qualità che lo rendono adatto ad essere conservato a lungo.
  • Il vino proviene da un produttore ben conosciuto sul mercato.
  • Riceverete un certificato che garantisce l'autenticità della bottiglia.
  • Una documentazione storica accompagnerà la bottiglia.
  • I nostri consigli su come si apre, degusta e conserva una bottiglia di vino antico

Impreziosisci la bottiglia di vino d'annata. Il vino può essere confezionato in un'elegante cassetta di legno.

La cassetta di legno completa nel modo più elegante un dono che dimostra grande personalità e gusto di chi sa regalare con sapienza e chi sa ricevere con curiosità. Se desideri puoi aggiungere i tuoi auguri personali, provvederemo noi a confezionarli in un biglietto di auguri che accompagnerà il vino da te scelto.

Visto